Una luogo digitale dove raccogliere interventi, ricette e pensieri delle donne di ogni angolo del mondo sul tema del cibo e mettere on line progetti e iniziative femminili su alimentazione, sostenibilità e cooperazione. Questo è il progetto WE-Women for Expo che ha acceso il contatore della grande raccolta di Ricette per la Vita: uno scrigno pronto a ospitare i contributi di ogni donna che voglia esprimersi sui temi del cibo, del nutrimento e della sostenibilità.

Le donne di ogni Paese, cultura, età, professione e mestiere, condizione familiare e sociale, possono partecipare al progetto, inviando semplicemente una ricetta: sul sito WE (we.expo2015.org/it/ricette-per-la-vita/form), sui social, o di persona in occasione di uno dei tanti eventi promossi da WE che si susseguiranno fino al 2015. Può essere un ingrediente, una preparazione collaudata, una buona pratica, un’idea o un’emozione. Mettendo in circolo ogni innovazione o tradizione quotidiana, scambiandosi le piccole o grandi scoperte personali, è possibile insegnare e nutrire un Pianeta più giusto, più equilibrato, più sostenibile e aperto al futuro. Attingendo a ricordi o esperienze familiari o collettive, le donne – da sempre protagoniste delle pratiche di cura e nutrimento dell’umanità, depositarie della cultura alimentare, delle tecniche e arti di preparazione e portatrici di cultura creativa – condivideranno per la prima volta grazie a WE la loro Ricetta per la Vita e l’idea di promuovere un nuovo equilibrio tra nutrimento del corpo e intelligenza.

Una grande campagna sul cibo, che in fondo in fondo è già un social network perché innesca amicizie e rapporti, si tramanda di casa in casa, di generazione in generazione, che andrà avanti anche sui nuovi mezzi di comunicazione come Facebook, Instagram e Twitter (@WEWomenForExpo), dove sarà possibile postare la propria ricetta con l’hashtag #unaricettaperlavita. L’obiettivo è ambizioso: WE-Women for Expo intende raggiungere e coinvolgere il maggior numero possibile di donne, raccogliendo 1 milione di ricette in tutto il mondo.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*