Per raccogliere segnalazioni utili al monitoraggio scientifico delle specie di flora e fauna presenti sul territorio lombardo e protette a livello europeo, l’Osservatorio per la biodiversità di Regione Lombardia ha ideato una app per dispositivi mobili, disponibile nelle versioni iOS e Android.

Utilizzare l’applicazione Biodiversità Lombardia è semplice. L’utente deve:

  • scegliere una campagna di segnalazione (tra La flora esotica nel milanese, Orchidee, Chirotteri di Lombardia, La flora delle prealpi e molte altre);
  • fotografare e segnalare le specie descritte nelle schede di flora o fauna delle campagne.

Per sapere se le segnalazioni effettuate sono andate a buon fine, è possibile consultare la voce Mie segnalazioni nel menu. Nella sezione sono contraddistinte da un bordo colorato che cambia in base allo stato: il giallo indica le segnalazioni in corso di esame, il verde indica quelle accettate mentre il rosso indica quelle errate.

Cliccando sulle singole segnalazioni, si accede alla scheda sintetica con le indicazioni inviate dall’utente. Qui, nel campo Descrizione, sono disponibili eventuali comunicazioni da parte degli esperti (ulteriori informazioni, le motivazioni di un rifiuto etc.).

Dopo la validazione, la segnalazione contribuirà all’arricchimento della banca dati dell’Osservatorio e al monitoraggio scientifico che la Regione deve effettuare. I contributi dei cittadini sono utili anche per non perdere di vista le specie più rare e per tenere sotto controllo quelle esotiche invasive.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

ANNALISA SICHI

Classe 1986, laureata in Comunicazione strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Giornalista e social media manager con una passione per la comunicazione politica.

Leave A Reply


*