Lo splendido scenario del teatro naturale più suggestivo di Rimini, nel Parco XX Aprile, ospiterà la prima festa dedicata alla protezione dei dati personali. Promossa dall’Associazione protezione diritti e libertà privacy, un’associazione riminese impegnata in campagne per la promozione e sensibilizzazione della cultura su tematiche importanti e di grande attualità quali la protezione dei dati, l’intelligenza artificiale, la digitalizzazione, l’innovazione tecnologica e tutto ciò che riguarda il mondo digitale.
Rispettando il contesto della Notte Rosa, tutte le attività di Privacy on the road saranno “smart” e caratterizzate dall’obiettivo di fare festa. Le iniziative, tutte gratuite, sono pensate per coinvolgere un pubblico di tutte le età, dai piccoli ai grandi. Chi è lontano potrà seguire la manifestazione sui canali social.

Ore 16:30 – CACCIA AD UN NUOVO TESORO: I TUOI DATI

Un pomeriggio di giochi interattivi e futuristici per bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni in collaborazione con Ecoromagna ed Innovabilità. Una caccia al tesoro dove virtuale e reale si abbracceranno per un pomeriggio all’insegna del divertimento. Un viaggio dove, accompagnati e seguiti dagli organizzatori, si avrà modo di sperimentare come l’avvento della tecnologia e dei social media abbiano modificato le nostre vite e le relazioni anche fra i minori.

L’Associazione 3ZERO3 Jersky Racing Team aderisce al progetto della Privacy Social Therapy che ha come obiettivo il miglioramento della qualità della vita dei ragazzi con disagi causati da malattie molto gravi o disabilità, o dalla perdita del controllo dei propri dati e quindi dei diritti ad essi collegati.
Il progetto ha come obiettivo ultimo la realizzazione di uno studio in grado di validare il processo di miglioramento della qualità della vita dei suoi utenti mediante l’osservazione di un campione significativo di utenti utilizzando un metodo scientifico provato e ricostruibile. I risultati dello studio saranno avvalorati dalla pubblicazione in riviste scientifiche di settore.

Un’altra tappa della Caccia al dato sarà “Social Education”, un progetto realizzato dalla Polizia Locale di Rimini con la collaborazione di Diana Vannini, psicologa e psicoterapeuta, presentato agli studenti delle scuole medie e superiori finalizzato a responsabilizzare i ragazzi all’uso sicuro e legale dei social media, insegnando a riconoscere rischi e insidie del web e valorizzare un corretto uso della neocomunicazione “social”.
Interagendo e coinvolgendo i giovani partecipanti alla Caccia al dato, si affronteranno tanti argomenti di attuali e di grande impatto quali l’utilizzo delle chat, come comunicare sul web, le regole di netiquette previste dalla rete ecc.

La Mak-ER, la rete della manifattura digitale in Emilia Romagna, attraverso i suoi operatori, mediate una stampante 3D, farà vedere tutti i passaggi per la creazione di oggetti e gadget che saranno distribuiti ai presenti. Un’attività particolarmente affascinate poiché con la stampa 3D si possono realizzazione oggetti tridimensionali mediante produzione additiva, partendo da un modello 3D digitale. Il modello digitale viene prodotto con software dedicati e successivamente elaborati per essere poi realizzati con diverse tecnologie, tra cui anche quella che costruisce prototipi strato dopo strato, attraverso una stampante 3D.

Ore 18:30 – APERIPRIVACY

Mentre bambini e ragazzi sono impegnati nella caccia al dato più innovativa del mondo, i più grandi possono godersi un momento di puro relax.
In collaborazione con Cantina Biberius – Inaugurazione del “Cocktail oblio”, ideato per l’occasione dalla collaborazione con l’Associazione Barman dell’Emilia Romagna. Sorseggiando l’esclusivo aperitivo, accompagnato da qualche stuzzichino, sul maxischermo collocato nella esclusiva della Piazza sull’acqua si potranno ascoltare delle divertenti interviste realizzate per capire il grado di consapevolezza delle persone sul valore dei propri dati. Esperti nel settore informatico e delle forze dell’Ordine spiegheranno ai presenti, con giochi e video come violare la sfera personale delle persone sia più semplice e veloce che gustare un buon drink.

Ore 21:00 – RIMINI VALLEY

Il teatro naturale più suggestivo di Rimini, la piazza destinata ad ospitare gli eventi digitali, al calar della sera ospiterà un vero e proprio SPETTACOLO destinato a tutti, giovani e meno giovani perché ricordiamo che la
tutela dei dati riguarda ognuno di noi, nessuno escluso. A Pierguido Iezzi, Swascan Cyber Security Strategy Director ed Amedeo Martina, specializzato nelle investigazioni scientifiche nel settore informatico forense presso le Forze dell’ Ordine, l’importante compito di mostrare le insidie della rete e gli strumenti di difesa. Gli esperti coinvolgeranno i partecipanti in un percorso che catturerà l’attenzione per valorizzare un corretto uso della comunicazione “social”. In collegamento online da Roma tanti ospiti.
Ilaria De Luca, referente Regione Lazio dell’Associazione protezione diritti e libertà privacy, darà vita ad un quiz virtuale per testare la conoscenza dei presenti sulla materia. Fulvio Sarzana, avvocato e blogger, spiegherà come la tutela dei diritti fondamentali debba sempre prevalere sugli interessi di parte.
A seguire, sempre in collegamento online da Roma, Ludovico Fremont, attore molto noto al pubblico, con la sua carica di energia e simpatia spiegherà come è riuscito a conciliare il rapporto fra notorietà e diritto alla propria sfera personale. E ancora tanti video di rappresentanti del mondo dello spettacolo, della cultura e della politica che hanno aderito alla Privacy on the road portando il loro pensiero e la loro esperienza.

Ore 22.30 – CONCERTO LIVE Strange Fruit, Rock/blues & Pop band

Sullo sfondo del Ponte di Tiberio per una sera magicamente colorato di rosa e le boe galleggianti presenti nell’invaso, saranno i primi spettatori, e sicuramente i più ammirati, per la conclusione di questa lunga maratona dedicata alla protezione dei dati. Riuniti per una serata speciale, grazie alla carica esplosiva della musica rock/blues e pos, si darà vita al concerto live tanto atteso.

Iscrizione e partecipazione gratuite. Per prenotazioni: www.eventbrite.it/e/biglietti-privacy-on-the-road-161060256563
Per informazioni: 0541 1798438 / 347 5244264 / segreteria@associazionedirittiprivacy.it

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*