È quello di Monza il primo autodromo del mondo a entrare nel Metaverso e lo farà a settembre in occasione del Gran Premio di Formula1, nell’anno in cui compie cento anni. Il circuito verrà fedelmente ricreato nel virtuale per essere visitato da remoto da tutti gli appassionati del mondo, che potranno così partecipare agli eventi di motorsport. La visita potrà essere effettuata gratuitamente nel Metaverso italiano The Nemesis, usando il computer o uno smartphone e scegliendo un avatar con il quale accedere al mondo virtuale e interattivo.

L’autodromo di Monza è molto attento alle novità digitali ed era stato il primo infatti, lo scorso anno, a lanciare gli NFT della pista. Il Monza Meta Circuit verrà realizzato dalla startup italiana Rocket Dreams attraverso Nfactory, azienda specializzata che seguirà la progettazione degli ambienti virtuali e delle esperienze offerte agli utenti. 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*