La regione Piemonte punta sulla tecnologia per pubblicizzare e rendere ancora più attrattivi i Sacri Monti. Il 10 aprile infatti, alla fiera del turismo di Milano, è stata presentata l’app “App-assionarsi ai Sacri Monti”. Scaricabile da Android e App Store, realizzata dall’ente gestione dei Sacri Monti, si tratta di una vera e propria guida interattiva tradotta in cinque lingue per  i turisti che visiteranno questi luoghi, patrimonio dell’Unesco. Una app per tutti, un contenitore di itinerari, mappe, cappelle percorsi tematici e ludici e tanto altro.

“Con questa tecnologia – ha affermato, l’assessore al turismo della regione Piemonte, Vittoria Poggio – sembra di entrare davvero all’interno di questi luoghi straordinari. Siamo riusciti a sfruttare nel modo migliore i fondi statali, e aiuteremo i turisti a orientarsi in uno dei più preziosi siti a vocazione spirituale del nord Italia, un tassello che mancava per accrescere l’attrattività del turismo religioso”.

Non solo. ‘App-assionarsi ai Sacri Monti’, contiene anche luoghi Lombardi e sulla stessa lunghezza d’onda, è stato l’assessore alla cultura, Stefano Galli ad esprimere il proprio entusiasmo: ”Da oggi visitare e conoscere i Sacri Monti di Piemonte e Lombardia – ha aggiunto – sarà un’avventura molto coinvolgente. Le nuove tecnologie che offrono straordinarie opportunità”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Ho 25 anni e sono laureato in scienze politiche, con specialistica in comunicazione presso l'università di Pisa. Attualmente sto frequentando il master in Pragmatica Politica della RCS Academy e sono fortemente appassionato di comunicazione e politica.

Leave A Reply


*