Misurare la soddisfazione dei servizi offerti da Istat. A chiederlo è l’Istituto stesso attraverso i suoi canali social ai suoi utenti per monitorare, verificare e vagliare le esigenze dei cittadini in merito ai prodotti offerti.

Dieci domande per testare il gradimento: quali strumenti vengono utilizzati, per quale motivo si naviga il sito istat.it e se siamo soddisfatti delle risposte ricevute. Insomma, un modo per avere sotto mano il termometro dell’appagamento e/o delle critiche sui servizi e sul modo che Istat ha di comunicarli sui propri canali web.

Per rispondere alle domande basta fare click qui.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

REDAZIONE

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*