Tra passato e futuro, il mondo dei social e in particolare la comunità di Instagram fornisce il suo contributo alla riqualificazione del territorio. E’ quanto avviene a Prato con la presentazione del progetto “Instagramers Prato: #ierioggiePrato”, al quale collaborano tra gli altri il Comune e l’Archivio Fotografico Toscano. La presentazione dell’iniziativa è anche l’occasione per dimostrare come, integrando l’utilizzo dei social media con progetti sul territorio e iniziative istituzionali e private, è possibile creare vere e proprie operazioni di marketing territoriale, permettendo la più ampia partecipazione possibile. In questo caso verrà realizzata l’integrazione tra le immagini del passato, concesse appunto dall’Archivio Fotografico Toscano, e i progetti rivolti al futuro dei Giovani Architetti Pratesi, che illustreranno le loro idee sulla riqualificazione del territorio. A rendere possibile tutto questo un anello di congiunzione ideale fornito proprio da tutti gli utenti di Instagram che hanno partecipato all’evento live dell’8 giugno scorso sugli stessi temi e coloro che hanno utilizzato il social per condividere foto scelte da “igersPrato”. Il mondo dei social in questo modo potrà rappresentare e “fotografare”, è proprio il caso di dire, lo stato attuale delle cose, per fornire una visione completa del territorio pratese. Tutto il materiale così raccolto sarà poi ospitato dalla mostra che si apre domani, giovedì 3 luglio nei locali dello Spazio Mostre Valentini a Prato, in un percorso ideale di immagini che unisce passato, presente e futuro.

 

 

Antonio Lionetti

 

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*