Digitalizzare il materiale storico fotografico del Centro Regionale: è questo l’obiettivo della Regione Siciliana che approva il progetto per realizzare un percorso multimediale all’interno del Villino Favaloro di Palermo.

L’ edificio in stile Liberty ospiterà infatti un percorso di realtà aumentata, con diversi exhibit come artwall, schermi interattivi e monitor touch screen, dislocati nelle varie sale tematiche. Costruito per la famiglia Favaloro dall’architetto Filippo Basile tra il 1889 e il 1891, il villino accoglierà raccolte fotografiche dell’Ottocento e del Novecento, capaci di raccontare la Sicilia di quell’epoca.

L’esposizione riguarda le tappe essenziali della storia della fotografia, le modalità di ripresa e le tecniche di stampa; il percorso multimediale, corredato da un’app, in italiano e inglese, tocca tutte le collezioni della Fototeca e i principali fotografi.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Aspirante giornalista, classe 1995. Laureata in Scienze della comunicazione per i media e le istituzioni, ho un grande interesse verso tutto ciò che riguarda la comunicazione pubblica. Un interesse maturato anche a seguito della mia iscrizione all'associazione PA Social e del mio tirocinio presso l'Ufficio stampa del Comune di Bagheria.

Leave A Reply


*