Nel prossimo futuro, una spinta decisiva alla sostenibilità potrà arrivare dalla tecnologia. Le smart city del futuro saranno grandi ecosistemi iperconnessi, costellati di sensori e device che raccoglieranno ed elaboreranno un’enorme quantità di dati per fornire servizi sempre più evoluti. I Big Data saranno il cuore pulsante della città intelligente e la aiuteranno a gestire meglio le criticità urbane, dal traffico alla sicurezza.

Ma già oggi le nostre città possono diventare “smart” e sostenibili in maniera semplice: mobilità a basso impatto, verde pubblico, tecnologie integrate e controllo delle emissioni inquinanti. Ciò che non può mancare in una città sostenibile e smart è l’insieme dei servizi, delle infrastrutture e delle tecnologie che fanno di una città una sorta di laboratorio del cambiamento

The Innovation Group propone di fare il punto su alcuni casi di eccellenza della realtà italiana, sulle tecnologie, le infrastrutture e i servizi che li caratterizzano. La città sostenibile. Il Digitale per governare le Reti dell’Energia, della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica è il titolo della web conference che ha organizzato per mercoledì 30 giugno dalle 10.00 alle 13.30. Tratterà, in particolare, i seguenti temi:

  • Smart Government (Strategie e progetti, Governo delle sfide presentate dal tema della Sostenibilità urbana; le sfide per il futuro delle Smart & Sustainable cities);
  • Ambiente/ economia circolare/energia intelligente (Economia circolare, sostenibilità ambientale, efficienza energetica, digitalizzazione; Nuovi modelli di riqualificazione urbana, per città sostenibili, digitali, smart);
  • Urban Mobility (Trasformazione degli scenari di Mobilità Urbana; Shared Mobility, Micromobility; E Mobility);
  • Urban Infrastructure (5G e Infrastrutture Digitali delle Città Sostenibili; Sicurezza / controllo del territorio; Smart Metering / Energia intelligente; Smart Building).

A chi si rivolge: Imprese ICT impegnate nella fornitura di Infrastrutture, Sistemi, Servizi e Piattaforme; CIO, IT Managers, Datacenter e Infrastructure Managers, CISOs, CSOs, Security Manager di enti pubblici e privati; Ecosistema dei professionisti della mobilità, della transizione ecologica, dell’economia circolare e della sostenibilità; Imprese impegnate nella realizzazione e fornitura di soluzioni e servizi per la Smart City; Amministratori e Dirigenti della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale; Rappresentanti delle Forze Politiche impegnate sul tema.

Il programma dettagliato è disponibile qui.
Per partecipare è necessario registrarsi qui.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*