Porto Azzurro, comune in provincia di Livorno situato sull’Isola d’Elba, è da tempo impegnato nella lotta al vandalismo e da oggi ha scelto, in via sperimentale, di rafforzare questo impegno, anche sul web, grazie a WhatsApp.

Il Comune ha attivato un numero di telefono in dotazione alla Polizia municipale che i cittadini potranno utilizzare per inviare segnalazioni, foto e video su abusi, criticità, inconvenienti e quant’altro necessario al successivo sviluppo di un’attività di indagine da parte della Municipale.

I messaggi dovranno essere inviati al numero di telefono 340/7933554 tramite l’applicazione WhatsApp, dopo di che verranno verificati e gestiti dagli agenti in modo assolutamente anonimo per i mittenti. Le foto e i video inviati serviranno infatti a definire meglio la segnalazione per poi favorire l’accertamento da parte della Polizia municipale di Porto Azzurro.

WhatsApp è parte integrante della vita quotidiana di molti ed è sempre più scelto dalla Pubblica Amministrazione come strumento immediato e innovativo per comunicare con i cittadini. In questo caso, il canale WhatsApp potrà essere utilizzato dagli oltre 3mila abitanti di Porto Azzurro per comunicare più velocemente con il comando locale.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

CHIARA BIANCHINI

Blogger e social media manager. Laureata magistrale in scienze della comunicazione con un forte interesse per la comunicazione del rischio e dell’emergenza sui social media. Partecipante attiva a #SmemchatIT (venite a scoprire su Twitter di cosa si tratta!).

Leave A Reply


*