Chiamare a raccolta gli appassionati della montagna, del trekking e dei social media per promuovere il territorio in modo inedito: da quest’idea nasce #instatrekkingsibillini. Giunto alla seconda edizione,  l’evento organizzato dalla community degli igers di Macerata è in corso lungo il massiccio appenninico dei monti Sibillini. I partecipanti − blogger e instagramer − stanno attraversando a piedi la catena montuosa, condividendo in tempo reale panorami, suggestioni ed eventi.

Non solo trekking: la parola d’ordine è raccontare la rinascita dei Sibillini dopo gli eventi sismici di agosto e ottobre. Il percorso toccherà alcuni luoghi simbolo del Parco nazionale: sono previste tre tappe, per un totale di circa 38 chilometri, con partenza da Amandola (Fermo) e arrivo nella zona rossa di Visso (Macerata) passando per il santuario di Macereto, visitando aziende agricole e sostando nei rifugi in quota.
Oltre a mostrare la bellezza dei Sibillini, l’iniziativa è pensata per sottolineare come, nell’intera zona, sia possibile fare turismo in sicurezza e a contatto con la natura.

Alla partenza era presente anche Adolfo Marinangeli, sindaco di Amandola, per salutare gli “ambasciatori” della montagna.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

ANNALISA SICHI

Classe 1986, laureata in Comunicazione strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Giornalista e social media manager con una passione per la comunicazione politica.

Leave A Reply


*