Domani, mercoledì 5 maggio, prende il via “G20, Sostenibilità e digitale cuore della ripresa”, un nuovo progetto di Future Food Institute, Binario F From Facebook e PA Social dedicato alla sfida della transizione ecologica e al ruolo strategico del digitale nell’ambito della ripartenza. L’appuntamento mira a sviluppare una maggiore consapevolezza rispetto al tema della sostenibilità e a promuovere un nuovo pensiero sistemico che attraversa tutti i vari ambiti della società. L’evento si sviluppa in parallelo all’incontro Ministeriale del G20, che questa settimana prevede il Summit dei leader sul Turismo, proprio per rimarcare l’importanza di sviluppare un dibattito trasversale al temo discusso nella sessione internazionale.

Domani, quindi, approfondimento sul tema del Turismo, asset strategico per la ripartenza del nostro Paese. L’appuntamento, live dalle 11:30 alle 12:30 e visibile sulle pagine Binario F From Facebook, Future Food Institute e PA Social, sarà una conversazione a più voci guidate da Sara Roversi, presidente del Future Food Institute.

“Presiedere il Summit del G20 in un momento storico cosi significativo per le sorti dell’umanità, è per il nostro Paese una grande responsabilità – dichiara Sara Roversi, presidente Future Food Institute -. L’Italia torna ad essere centrale nel dialogo internazionale, agorà, punto di incontro e confronto, perchè oggi più che mai c’è bisogno di nuovi modelli di sviluppo per ripartire in sicurezza, nuovi sistemi di pensiero, un nuovo modo di concepire la presenza dell’uomo sulla terra e la sua interazione con essa. Con questa iniziativa vogliamo stimolare il pensiero critico e l’approccio sistemico, cogliendo l’opportunità del grande summit per confrontarci con gli attori che oggi, in ogni ambito della società, sono il vero motore della ripartenza. Sappiamo che da una crisi entropica come quella che stiamo vivendo, non si esce mai uguali, questa volta sappiamo che per uscirne migliori dobbiamo farlo insieme”.

“Con molto piacere promuoviamo e partecipiamo a questo appuntamento di confronto e approfondimento su sostenibilità e digitale – spiega Francesco Di Costanzo, presidente Associazione PA Social – sono due tematiche molto legate e centrali per i piani di ripresa e sviluppo, non solo nel nostro Paese, ma a livello mondiale. La nuova normalità, che speriamo arrivi presto, non può non essere sostenibile e digitale, per questo abbiamo bisogno di un forte impegno in questo senso di istituzioni, imprese, associazioni, buone pratiche del pubblico e del privato. Come Associazione PA Social stiamo lavorando ad un tavolo nazionale dedicato alla comunicazione e informazione digitale per l’ambiente e la sostenibilità, questo percorso sarà molto utile per farlo al meglio”.

Agenda
Intervento istituzionale: Sottosegretaria al MIC Lucia Borgonzoni
Conversazioni con Sara Roversi, Presidente del Future Food Institute
Ospiti:
Stefano Pisani, Presidente Cittàslow – Rete italiana delle città del buon vivere
Maurizio Davolio, Presidente Associazione Italiana Turismo Responsabile
Andrea Bariselli, Founder di Thalea 
Barbara Gramolotti, PA Social Piemonte Valle D’Aosta e responsabile comunicazione del Distretto del Novese 
Conclude il poeta Franco Arminio

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

REDAZIONE

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*