E’ consultabile online sul sito dell’Anbi, l’Associazione nazionale Bonifiche e Impianti, il programma della Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione che fino a domenica 22 celebra i cento anni dal congresso che disegnò lo sviluppo del territorio  italiano come lo conosciamo oggi.

Da sabato torneranno quindi ad aprirsi al pubblico le “Cattedrali dell’Acqua”: i grandi impianti idraulici (tra cui, autentici capolavori di architettura funzionale) saranno sede di visite guidate per avvicinare il pubblico ai temi della salvaguardia idrogeologica e a quelli della gestione delle acque e della tutela dell’ambiente.

Tra i principali protagonisti degli appuntamenti in programma saranno le scuole, alle quali sono dedicate molte iniziative, tra cui i momenti conclusivi dei percorsi didattici, che ogni anno coinvolgono migliaia di ragazze e ragazzi per accrescere la cultura dell’acqua e del territorio, in cui vivono.

La digitalizzazione è uno degli aspetti che riguardano la gestione e l’utilizzo delle centinaia di impianti che sono in attività in tutto il territorio italiano che, essendo in larga parte (almeno 1/3 della pianura) sotto il livello del mare, vede la sua vivibilità garantita dall’azione di oltre 800 impianti idrovori, capaci di sollevare milioni di litri d’acqua, “asciugando” il territorio.

Questo il patrimonio di impianti e strutture regolati dai Consorzi di Bonifica su tutta la penisola:

  • 231.044 km di canali irrigui e di scolo
  • 16.686 km di argini a fiume e a mare
  • 22.839 briglie e sbarramenti per laminazioni piene
  • 960 impianti idrovori di difesa idrogeologica
  • 1668 impianti di sollevamento delle acque per irrigazione
  • 914 invasi per uso prevalentemente irriguo
  • 342 impianti di produzione di energia idroelettrica (produzione annua 697.237.000 kwh)
  • 110 impianti di produzione energia fotovoltaica (produzione annua 8.032.000 kwh).

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*