Il campionato di calcio si è appena concluso in un clima surreale e anche per quest’anno, uno tra i giochi più amati d’Italia, il fantacalcio, ha avuto i suoi vincitori e vinti. Quest’estate però, gli appassionati di sport, potranno aspettare l’asta di fine agosto con più divertimento ed interesse. Da qualche giorno infatti, è nata Fantacycling, l’applicazione che permette ai tifosi di ciclismo di giocare assieme, durante il periodo delle tappe estive. Scoperta tramite i social network, l’app è stata già accolta con entusiasmo e curiosità ed è scaricabile gratuitamente da tutti gli store digitali.

Questo nuovo dispositivo tecnologico offre le schede tecniche di oltre 900 corridori, ciascuno con le proprie caratteristiche: skills relative alle qualità tecniche, quotazioni di fantamercato, valori numerici e risultati personali degli ultimi tre anni. È possibile giocare sia in modalità campionato (tutti contro tutti in un’unica competizione) o in lega privata tra amici, proprio come il gioco calcistico. Le regole sono molto semplici: basta inserire in entrambe le modalità trenta corridori, da cui successivamente ne verranno scelti nove per gara. In ogni squadra devono essere presenti almeno tre under 25 ed i ciclisti possono essere cambiati durante la stagione attraverso il fantamercato. Inoltre, sono previste cinque categorie di punteggio e dei bonus aggiuntivi: capitano assoluto, miglior giovane, classifica a punti, gran premio della montagna. Ricca di statistiche, facile da consultare, ben strutturata graficamente, si tratta quindi, di un’applicazione che farà felici tutti i fantaciclisti, i quali, saranno in grado di godersi ancora di più la Milano-Sanremo, il giro di Lombardia a Ferragosto e tutte le altre tappe presenti nel calendario.

Fantacycling è disponibile su Google Play o Apple Store.   

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

ROCCO LANZA

Ho 25 anni e sono laureato in scienze politiche, con specialistica in comunicazione presso l'università di Pisa. Attualmente sto frequentando il master in Pragmatica Politica della RCS Academy e sono fortemente appassionato di comunicazione e politica.

Leave A Reply


*