Sono oltre 1.300 le attività per l’estate giovani 2015 raccolte dall’Agenzia provinciale per la famiglia del Trentino nel portale www.trentinofamiglia.it, ma quali sono di maggior o di minor gradimento? Cosa può essere migliorato? Quali proposte necessitano di cambiamento? Finora mancava uno strumento – in stile “tripadvisor” – in grado di fornire queste risposte, al fine di potenziare e migliorare i servizi e la performance delle proposte estive, e adesso invece è realtà. Arriva infatti FAMILINK, una APP innovativa in fase di sperimentazione, sviluppata dall’Agenzia provinciale per la famiglia in collaborazione con FBK e Telecom Italia-SKIL, che raccoglie tutte le iniziative dedicate alla famiglia in Trentino e consente all’utenza di esprimere le proprie valutazioni in merito ai servizi, contribuendo ad una ulteriore qualificazione delle proposte. La APP è inoltre una “community” per famiglie che potranno confrontarsi e dialogare in merito agli eventi a cui hanno partecipato, proporre iniziative di loro conoscenza e registrarle direttamente nella APP per poter coinvolgere e invitare altre famiglie, amici e potenziali interessati. FAMILINK è idonea a permettere la condivisione di informazioni relative alle opportunità presenti sul territorio in favore delle famiglie e l’ambito oggetto di sperimentazione è l’ampio pacchetto di servizi offerto alla comunità Trentina durante la pausa estiva. In particolar modo saranno oggetto di promozione e di valutazione i servizi offerti tramite il progetto promosso dall’Agenzia per la famiglia “Estate giovani e famiglia”, giunto quest’anno alla 10° edizione, che vede l’adesione di 230 organizzazioni erogatrici di servizi di conciliazione famiglia e lavoro durante l’estate, con un offerta di oltre 1.300 attività erogate da enti pubblici e privati su tutto il territorio provinciale.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*