Un hashtag su Instagram #bikevda2014 e tante foto (quasi 300 ad oggi. La foto scelta è di @padagae81). Così in Valle d’Aosta “Bike Valle d’Aosta”, un’associazione di albergatori ed operatori turistici, ha deciso di promuovere il proprio territorio e in particolare il turismo in bicicletta. Il concorso fotografico, a cui collabora anche il quotidiano locale on line aostasera.it, è aperto a tutto il mondo delle due ruote e ad ogni forma di bicicletta: dal cross-country al downhill, dal freeride alla bici da corsa, passando per il cicloturismo e bike gravity, fino alle semplici passeggiate sulla ciclabile. Basta armarsi di smartphone e dedicare qualche minuto della propria giornata in bici ad una fotografia. C’è tempo fino al 31 agosto per lanciare le proprie foto usando, appunto, su Instagram l’hashtag #bikevda2014. Non c’è limitazione al numero di fotografie e a settembre sarà una giuria a selezionare le migliori e premiarle con tre categorie: “Race”, assegnato allo scatto con più adrenalina, capace di rendere al meglio la sensazione di velocità e l’abilità nella guida;“View” per la vista mozzafiato o uno scorcio indimenticabile;“Clip”, un breve filmato sui bikers più spericolati o su semplici appassionati di ciclismo. E allora buona foto-pedalata social a tutti!

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

REDAZIONE

La Redazione del Giornale Cittadini di Twitter!

Leave A Reply


*