A L’Aquila, da qualche giorno, è nata l’app del portale dedicato al turismo, www.quilaquila.it. Si tratta di “Quilaquila”, scaricabile gratuitamente per Android ed iOS ed è scaricabile. Una vera e propria guida virtuale, utile per visitare la città dalle cento cannelle, fontane e fontanelle. All’interno dell’applicazione ci sono spunti interessanti con descrizioni e immagini dei più importanti luoghi turistici della città. Un connubio tra innovazione e multimedialità con pillole audio e video. Non solo turismo ma anche cibo. A questo proposito è presente la sezione “Dove mangiare”: un modo originale per pubblicizzare i ristoranti e le attività commerciali del luogo.

“Prosegue l’attività del Comune finalizzata a rendere l’immagine della città e del territorio sempre più d’interesse nei confronti dei potenziali visitatori – spiega l’assessore al turismo, Fabrizia Aquilio – l’app del turismo, direttamente collegata al sito comunale dedicato alla materia, ha l’obiettivo di essere punto di riferimento completo per chi vorrà venirci a trovare, sia per quanto riguarda i percorsi storico-artistici sia per la ristorazione e la ricettività sia per essere informato sugli eventi che si tengono in città”.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Ho 25 anni e sono laureato in scienze politiche, con specialistica in comunicazione presso l'università di Pisa. Attualmente sto frequentando il master in Pragmatica Politica della RCS Academy e sono fortemente appassionato di comunicazione e politica.

Leave A Reply


*