In tempi di Covid è diventato importante anche valutare bene attività prima scontate, quali ad esempio recarsi quotidianamente al lavoro con i mezzi pubblici, sempre affollati.

A Roma Moovit, app per la mobilità urbana già utilizzata da oltre 950 milioni di persone, e Atac vengono incontro alle esigenze degli utenti, dando il via alla sperimentazione di una nuova funzionalità dell’app, che indica in tempo reale ai cittadini il livello dell’affluenza a bordo dei mezzi pubblici di superficie.

Dopo aver aggiornato l’app Moovit, gli utenti possono verificare al suo interno, in tempo reale, il livello di affollamento all’interno dei mezzi, secondo tre gradi di riempimento: Posti disponibili, Poco affollato e Capienza limitata.

Il tasso di affollamento del mezzo è calcolato in base alle normative dei recenti DPCM, la capienza limitata viene dunque indicata quando l’affluenza a bordo è prossima al 50% dei posti in piedi e a sedere disponibili.

Il dato, reperito da Moovit grazie a dei contapasseggeri digitali presenti a bordo dei bus della nuova flotta “+bus xRoma”, indica una stima di massima di riempimento del mezzo.

In questa prima fase il dato sarà disponibile per un numero selezionato e limitato di mezzi su strada, circa 400, e sarà oggetto di verifiche tecniche per controllarne la piena affidabilità, in attesa di implementare il servizio.

A tal proposito, trattandosi di un test provvisorio, nel corso dei giorni si chiederà anche gli utenti un feedback, tramite l’app, sul gradimento dell’iniziativa e sull’attendibilità del dato visionato rispetto a quanto riscontrato a bordo.

I risultati del test e dei feedback verranno comunicati nel corso del mese di marzo, quando verrà completata la valutazione sull’esito della sperimentazione. Il monitoraggio consentirà inoltre di rimodulare al meglio il servizio in base ai flussi rilevati.

Per usufruire della nuova funzionalità è necessario aggiornare l’app Moovit, già disponibile gratuitamente su iOS, Android, AppGallery e web ed attiva in oltre 3400 città di 112 nazioni differenti.

L’aggiornamento per la versione iOS è disponibile nell’AppStore da sabato 13 febbraio 2021, l’aggiornamento per la versione Android è in fase di graduale rilascio all’interno di Google Play.

Roma si affianca così ad altre 12 aree metropolitane nel mondo (tra cui New York e Singapore), proponendo un servizio che si annuncia quanto mai utile, soprattutto in vista della ripresa complessiva delle attività giornaliere (in primis quelle lavorative), per permettere a molte persone di spostarsi quotidianamente in sicurezza, e di valutare preventivamente le modalità più idonee di trasporto.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Livornese di nascita, vivo a Roma. Sono giornalista e addetto stampa, specializzato in comunicazione pubblica, digitale e social. Lavoro alla Regione Lazio, nell’area “Arti figurative, Cinema e Audiovisivo”, dove mi occupo dei contenuti del portale e dei progetti legati alla promozione cinematografica (festival, rassegne, incontri…). Mi piace molto l’idea della PA che comunica attraverso i social, in una forma innovativa, sintetica e soprattutto…interattiva e diretta. Per il resto…sono conduttore di eventi culturali e di spettacolo, e mi appassiona scrivere e raccontare anche di cultura e sport. Lo sport amo anche praticarlo, così come mi piace il ballo, viaggiare quando è possibile, e venendo dalla Toscana…mi piacciono il mare e la buona cucina!

Leave A Reply


*