Il 18 gennaio torna #museumselfie Day: è Mar Dixon, creatrice dell’appuntamento internazionale, a comunicarlo dal blog Culture Themes. Giunto ormai alla quarta edizione, l’evento è pronto a mettere a segno un nuovo successo.
“Mi sento così male per quelle persone che non fanno #museumselfie o non si divertono nei musei. Voglio solo abbracciarle e dire loro che andrà tutto bene” scherza la Dixon sul suo account Twitter.
Grazie all’hashtag #museumselfie, tra pochi giorni sarà possibile avventurarsi in un viaggio attraverso i social network per curiosare nei musei di tutto il mondo, vedere i volti dei visitatori e del personale che se ne prende cura ogni giorno.
La parola d’ordine è divertimento. “Non fate una questione politica del fatto che nei musei o nelle gallerie non sia permesso scattare foto“, raccomanda Mar Dixon.
Il valore di #museumselfie non è legato soltanto all’obiettivo di focalizzare l’attenzione su arte, cultura e musei: l’evento rappresenta anche uno strumento per sottolineare come persino istituzioni votate al passato possano favorire occasioni di gioco e svago.

Licenza Creative Commons
Cittadini di Twitter è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

ANNALISA SICHI

Classe 1986, laureata in Comunicazione strategica alla Cesare Alfieri di Firenze. Giornalista e social media manager con una passione per la comunicazione politica.

Leave A Reply


*