Autore: ROCCO LANZA

ROCCO LANZA

Ho 25 anni e sono laureato in scienze politiche, con specialistica in comunicazione presso l'università di Pisa. Attualmente sto frequentando il master in Pragmatica Politica della RCS Academy e sono fortemente appassionato di comunicazione e politica.

 “Il campionato di calcio è ricominciato!”. Sono le 18.00 di sabato 19 settembre, a Firenze l’arbitro ha appena dato avvio alla prima giornata di serie A e tutti i tifosi ritornano ad essere incollati al televisore. Sciarpe al collo, entusiasmo e tanta curiosità nel vedere i nuovi acquisti. Non solo. Questo è anche il periodo dell’asta del Fantacalcio, il gioco più amato dagli sportivi italiani. Gli amici si ritrovano (quest’anno distanziati) attorno a tavolini apparecchiati con “La Gazzetta dello Sport”, qualche computer e tanti fogli bianchi. Da questa stagione, fare l’asta è più semplice grazie alla nuova App fantacalcio. Già…

LEGGI DI PIU'

Il campionato di calcio sta per ricominciare così com’era finito. Stadi vuoti, società in perdita, tifosi costretti, almeno per il momento, a guardare la loro squadra del cuore da casa. L’ultima stagione è terminata tra mille dubbi e difficoltà. In ogni caso, la storia è sempre la solita. C’è chi vince, c’è chi perde. Chi vede realizzare i propri sogni e chi li vede sfumare. È il caso dei tifosi della Carrarese (squadra militante in Lega Pro), i quali hanno sperato da casa, fino alla semifinale playoff, di ottenere la promozione in serie B dopo tantissimi anni. Seppur con qualche…

LEGGI DI PIU'

Ascoltare la musica è da sempre un momento di divertimento, evasione e condivisione. Da qualche mese lo è ancora di più, grazie a Spotify Premium Duo, la piattaforma musicale in streaming rivolta a due persone che vivono sotto lo stesso tetto. Con una formula molto semplice, i due utenti hanno la possibilità di ascoltare la loro musica preferita in contemporanea. Oltre ai vantaggi che Spotify premium offre in generale, ovvero nessuna pubblicità, ascolto On Demand, accesso a oltre 1 milione di podcast e scelta tra più di 50 milioni di brani, vi è anche dunque la possibilità di condividere lo…

LEGGI DI PIU'

Il campionato di calcio si è appena concluso in un clima surreale e anche per quest’anno, uno tra i giochi più amati d’Italia, il fantacalcio, ha avuto i suoi vincitori e vinti. Quest’estate però, gli appassionati di sport, potranno aspettare l’asta di fine agosto con più divertimento ed interesse. Da qualche giorno infatti, è nata Fantacycling, l’applicazione che permette ai tifosi di ciclismo di giocare assieme, durante il periodo delle tappe estive. Scoperta tramite i social network, l’app è stata già accolta con entusiasmo e curiosità ed è scaricabile gratuitamente da tutti gli store digitali. Questo nuovo dispositivo tecnologico offre…

LEGGI DI PIU'

Fare la dichiarazione dei redditi direttamente da casa, dal proprio smartphone non è più mera finzione, ma realtà. Da qualche giorno infatti, è nata Taxfix, l’app per Android e iOS progettata dall’omonima startup tedesca con sede a Berlino. Sviluppata per evitare lunghe code al caf, si tratta di uno strumento semplice, immediato, veloce e non è richiesta alcuna conoscenza in materia fiscale. L’applicazione permette all’utilizzatore di rispondere a semplici domande, in modo tale da fornire informazioni necessarie per la compilazione; dopodiché, l’utente dovrà caricare i documenti finalizzati alla stesura della dichiarazione dei redditi. Il tutto in maniera gratuita. Una volta…

LEGGI DI PIU'

Uber, in questi giorni, ha lanciato il suo piano espansionistico per l’Italia. La società statunitense è approdata nella penisola nel 2013, a Milano e successivamente a Roma e Torino con Uber Black, il servizio che consente il noleggio di una berlina nera con conducente professionista. L’obiettivo principale dell’azienda di trasporto automobilistico privato è garantire maggiori servizi ai clienti. Non solo macchine con conducenti. Tramite l’applicazione, l’offerta includerà anche biciclette, monopattini elettrici e accesso ai servizi pubblici. Inoltre, Uber Taxi entro la fine dell’anno sbarcherà a Napoli e in altre sei città non ancora stabilite, permettendo così a circa undici milioni…

LEGGI DI PIU'

“Per quest’anno non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare”. Iniziava così il brano di Piero Focaccia, uscito nel 1963. Quest’estate invece, le restrizioni anti Covid ci impongono numerosi cambiamenti. Distanziamenti e mascherine ci accompagneranno per tutta la stagione e in spiaggia le app aiuteranno i turisti. Molte regioni infatti, utilizzeranno la tecnologia per permettere ai vacanzieri di godersi bagni e tintarelle. Una delle applicazioni più originali è stata presentata in questi giorni in Toscana da Costa Degli Etruschi, una rete di coordinamento di quindici comuni costieri. Si tratta di una web app, visualizzabile dal telefonino, che permette di scegliere la spiaggia…

LEGGI DI PIU'

Se fino a poco tempo fa, tenere le riunioni di condominio da remoto sembrava impensabile, da oggi non lo è più. Da qualche giorno infatti, EdiliziAcrobatica s.p.a, la prima azienda italiana nel settore dell’edilizia operativa, ha lanciato sul mercato digitale, EACondominio. Si tratta di un’app immediata, facilmente scaricabile da Android e iOS. Attraverso un sistema digitale evoluto, mette in contatto diretto l’amministratore con i suoi clienti. Il giorno dell’assemblea, con un semplice click, si potrà partecipare alla riunione tramite il telefono con numero e codice di accesso. Verranno caricati e archiviati i documenti e preventivi, in modo tale da renderli…

LEGGI DI PIU'

Tra mille dubbi e difficoltà, i ristoranti riaprono. I ristoratori devono riorganizzare il loro locale secondo le misure dettate dal governo: personale con le mascherine, la distanza tra i clienti, anche tra i tavoli, deve essere di un metro, divieto della consumazione a buffet e i menu cartacei spariscono. In questi giorni la Digitrend, società specializzata in servizi di trasformazione digitale, ha creato “Wonder Menu”, una nuova applicazione disponibile per qualsiasi smartphone, che permetterà ai ristoratori di lavorare in totale sicurezza. Si tratta di una comanda virtuale dal funzionamento semplice e veloce. In ogni tavolo vi sarà una piccola targhetta…

LEGGI DI PIU'

La scuola, in questo periodo di incertezza e smarrimento, va avanti. Le lezioni si tengono online (Google Meet e Zoom sono le piattaforme più utilizzate), i problemi di connessione sono molti e le opinioni tra professori e studenti variano. La voglia di tornare a scuola, paradossalmente, non manca, incontrare il compagno di banco, sentire il battito cardiaco accelerare mentre la professoressa decide chi interrogare, sono sensazioni ormai lontane. Da Rapallo, Giorgia, studentessa di un liceo linguistico, confessa le sue nostalgie. “Nonostante si stia riuscendo in qualche modo a terminare l’anno scolastico con le lezioni via Zoom, vengono a mancare le…

LEGGI DI PIU'