Autore: ROCCO LANZA

ROCCO LANZA

Ho 25 anni e sono laureato in scienze politiche, con specialistica in comunicazione presso l'università di Pisa. Attualmente sto frequentando il master in Pragmatica Politica della RCS Academy e sono fortemente appassionato di comunicazione e politica.

Ad Aprilia, in provincia di Latina, è partito il servizio a noleggio di monopattini elettrici. Su iniziativa dell’amministrazione comunale, da lunedì 18 gennaio sono a disposizione nei punti principali della città laziale, 100 monopattini, con l’obiettivo di favorire gli spostamenti casa-lavoro e casa-studio in maniera più ecologica. Utilizzare i monopattini è molto semplice: basta scaricare l’app di Bird sul cellulare, disponibile su iOS e Android. Dopo aver localizzato i monopattini, il dispositivo indicherà all’utente quello più vicino. Il pagamento può avvenire tramite PayPal o carta di credito al costo di 0,25 al minuto, in aggiunta al costo di 1 euro…

LEGGI DI PIU'

Da oggi fare la raccolta differenziata sarà più semplice grazie a “Junker”. Il Comune di Pietrabruna, in provincia di Imperia, ha aderito alla app innovativa e rivoluzionaria che con un semplice click riconosce il prodotto da gettare. Il suo funzionamento è molto semplice: scansionando il codice a barre del prodotto, “Junker” lo riconosce attraverso un database sempre costantemente aggiornato e ne indica anche la scomposizione nelle materie prime e nei bidoni a cui sono destinati. La app è gratuita (scaricabile su iOS e Android) e permette al comune ligure di ricordare ai suoi cittadini altre informazioni importanti, come il calendario…

LEGGI DI PIU'

A gennaio sarà disponibile “Sardinia”, l’applicazione promossa dalla Regione Sardegna per aiutare i turisti a crearsi dei percorsi di viaggio secondo i loro gusti e le loro disponibilità economiche; una app su misura, insomma. Con l’obiettivo di promuovere il turismo, “Sardinia” è uno strumento innovativo, non solo una mappa dell’isola che si vuole visitare. Una sorta di sfida per il futuro che permette di guardare avanti, nonostante la pandemia che stiamo affrontando. Si tratta di una vera e propria compagna di viaggio per chi non può fare a meno di avere tra le mani un tablet o uno smartphone, che…

LEGGI DI PIU'

Con i DPCM del 3 novembre e del 3 dicembre, per cercare di rallentare il contagio del Covid 19, l’Italia è stata divisa in regioni gialle, arancioni e rosse. Si tratta di un lockdown leggero. Nelle zone rosse, gli spostamenti sono vietati se non per motivi lavorativi o di salute; in quelle arancioni, sono consentiti solo nel comune di residenza fino alle 22.00. Per non andare incontro a sanzioni, sul navigatore intelligente COYOTE, arriva l’allerta sulle regioni rosse, arancioni e gialle. Tramite l’App Coyote (scaricabile su Android e iOS), vengono fornite tutte le informazioni utili sui colori delle zone attraverso…

LEGGI DI PIU'

 Lo scorso 12 novembre, il consiglio regionale del Veneto ha approvato con 40 voti a favore e 10 astenuti, la legge che garantisce l’entrata in funzione dell’app “Zero Covid Veneto”. Si tratta di un dispositivo di biosorveglianza, il cui compito sarà quello di controllare i soggetti positivi sintomatici, in quarantena o in isolamento fiduciario. Lo scopo principale è quello di aiutare i medici e tutti gli operatori sanitari nel loro duro lavoro. Si tratta di un’applicazione integrativa, non sostitutiva ad Immuni, che non invade la privacy dei veneti. Inoltre, la legge stanzia 200 mila euro per quest’anno e trenta mila…

LEGGI DI PIU'

La Liguria è una regione tutta da scoprire. Le sue meraviglie sono innumerevoli: dalle Cinque Terre a Portofino, da Sanremo fino ad arrivare al confine con la Francia. Una regione che si nutre di turismo. Con l’obiettivo di promuovere tutte le sue opportunità, lo scorso luglio è nata la nuova app #lamialiguria. Si tratta di uno strumento informativo, originale e costantemente aggiornato, supportato dalla forte collaborazione tra regione Liguria, Agenzia per la promozione turistica, enti locali e camere di commercio. L’app, realizzata da Liguria Digitale, è intuitiva ed immediata e il successo estivo è stato enorme. In primo piano ci…

LEGGI DI PIU'

Da qualche giorno è disponibile la nuova versione di Sky Go, l’applicazione nata nel 2011 che permette agli abbonati Sky di vedere i migliori canali on demand su smartphone, tablet e pc. Aggiornata costantemente nel corso degli ultimi anni, Sky Go continua la sua evoluzione con novità che la rendono sempre più a misura di utente, assicurando un utilizzo più semplice e personalizzato. I gusti e le esigenze dei consumatori cambiano e oggi stiamo assistendo ad una vera e propria proliferazione dei contenuti. È proprio per questo che Sky Go ha deciso di coinvolgere non solo gli amanti degli eventi…

LEGGI DI PIU'

Il bike sharing, è ormai da tempo una realtà anche in Italia. Si tratta di uno strumento di mobilità sostenibile a disposizione delle amministrazioni comunali, che vogliono aumentare l’utilizzo dei mezzi pubblici, integrandoli tra loro. Tutto questo non avviene solamente nelle grandi metropoli. Anche le piccole città si stanno attrezzando a riguardo. Un esempio può essere fatto con Carrara, famosa per il suo marmo bianco, che da tempo usufruisce di un servizio di bici condivisa, chiamato “Mondobicicarrara”. Il bike sharing, nella cittadina apuana è attivo da qualche anno a seguito di un finanziamento della regione toscana e consiste sostanzialmente in…

LEGGI DI PIU'

 “Il campionato di calcio è ricominciato!”. Sono le 18.00 di sabato 19 settembre, a Firenze l’arbitro ha appena dato avvio alla prima giornata di serie A e tutti i tifosi ritornano ad essere incollati al televisore. Sciarpe al collo, entusiasmo e tanta curiosità nel vedere i nuovi acquisti. Non solo. Questo è anche il periodo dell’asta del Fantacalcio, il gioco più amato dagli sportivi italiani. Gli amici si ritrovano (quest’anno distanziati) attorno a tavolini apparecchiati con “La Gazzetta dello Sport”, qualche computer e tanti fogli bianchi. Da questa stagione, fare l’asta è più semplice grazie alla nuova App fantacalcio. Già…

LEGGI DI PIU'

Il campionato di calcio sta per ricominciare così com’era finito. Stadi vuoti, società in perdita, tifosi costretti, almeno per il momento, a guardare la loro squadra del cuore da casa. L’ultima stagione è terminata tra mille dubbi e difficoltà. In ogni caso, la storia è sempre la solita. C’è chi vince, c’è chi perde. Chi vede realizzare i propri sogni e chi li vede sfumare. È il caso dei tifosi della Carrarese (squadra militante in Lega Pro), i quali hanno sperato da casa, fino alla semifinale playoff, di ottenere la promozione in serie B dopo tantissimi anni. Seppur con qualche…

LEGGI DI PIU'