Autore: ROCCO LANZA

Ho 25 anni e sono laureato in scienze politiche, con specialistica in comunicazione presso l'università di Pisa. Attualmente sto frequentando il master in Pragmatica Politica della RCS Academy e sono fortemente appassionato di comunicazione e politica.

A San Donato Milanese le notizie del comune arrivano direttamente sullo smartphone. L’obiettivo è quello di tenere continuamente aggiornati i cittadini sugli eventi e le iniziative del paese. In questi giorni è infatti stato avviato il servizio InfoSDM, che sfrutta le potenzialità delle applicazioni WhatsApp e Telegram in maniera totalmente gratuita. Per attivare la versione WhatsApp è sufficiente salvare in rubrica il numero 338 4708146 e inviare un messaggio con scritto “Informami”. Per quanto riguarda Telegram, invece, basta cliccare sulla barra di ricerca della App, digitare InfoSDM, selezionare l’icona della chat e cliccare su Unisciti. “Attivando una nuova “fonte diretta”…

LEGGI DI PIU'

 L’ amministrazione comunale di Muro Lucano, paese della basilicata, ha avviato il processo di transizione digitale tramite l’applicazione “Smart P.A.” Una app gratuita, facile da scaricare e da utilizzare. Consente al cittadino di navigare nella mappa del welfare, informarsi, presentare domande per sussidi e contributi, integrare documenti, effettuare pagamenti e molto altro. L’amministrazione ha scelto di inaugurare questo percorso di digitalizzazione, partendo dalla scuola e dai servizi scolastici. A partire da quest’anno, la gestione delle iscrizioni e dei pagamenti dei servizi di refezione scolastica e trasporto scolastico, verrà effettuata tramite Smart P.A. Le iscrizioni sono semplici e gratuite. L’applicazione Smart…

LEGGI DI PIU'

La città di Venezia introdurrà i limiti ai biglietti e diventerà una città a numero chiuso. Nel capoluogo veneto da tempo erano stati approvati diversi sistemi di controllo e limitazione degli ingressi. Ma con il Covid tutto si è congelato perché non c’era nessuno a vietare l’ingresso. Adesso il comune ha stabilito che dal 2022 ci saranno importi massimi giornalieri e sarà attuato un sistema di limitazioni. La nuova modalità di funzionamento consisterà nell’installazione di varchi elettronici presso i punti di accesso alla città; quindi, non sarà possibile transitare senza aver preventivamente prenotato la visita, che prevede anche un pagamento.…

LEGGI DI PIU'

Nove Comuni dell’area del Trasimeno, in sinergia con la Regione Umbria, hanno presentato una nuova app ed un portale territoriale, per promuovere il turismo nella zona. Si tratta di Web App Experience Trasimeno e sarà fruibile sia da dispositivi mobili che da computer, tramite un menù diviso per esperienze, attività e cammini. È vista come un’opportunità per vivere esperienze in relazione con i produttori, le guide, gli artisti e gli artigiani del territorio. La nuova app farà da guida ed offrirà anche la possibilità di prenotare le varie esperienze, che sia la visita guidata ad un borgo, o una visita…

LEGGI DI PIU'

I 118 Comuni toscani situati nelle cosiddette aree interne avranno la possibilità di vedersi finanziati progetti che prevedano il potenziamento delle reti e della sicurezza informatica sugli edifici di loro proprietà. È quanto prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale, proposta dell’assessore alle infrastrutture digitali e ai sistemi informativi, Stefano Ciuoffo. I contributi saranno erogati anticipatamente per la totalità delle spese di investimento sostenute per un importo massimo di 20.000 a beneficiario. Qualora le richieste pervenute superino le risorse stanziate, la Regione potrà assegnare ad ogni Comune beneficiario l’importo nel limite di 8.474,57 euro. Oltre tale importo garantito, considerato il…

LEGGI DI PIU'

È partita da qualche giorno la sperimentazione dell’applicazione “Roma corre in bici”, il dispositivo per promuovere l’utilizzo della bicicletta e dei monopattini elettrici, negli spostamenti quotidiani nella Capitale. “Roma corre in bici” è un navigatore capace di calcolare il percorso più veloce per raggiungere una destinazione, utilizzando la nuova modalità di calcolo del percorso ciclabile messa a disposizione da Google. Il suo funzionamento è semplice: durante il tragitto, infatti, l’App monitora lo spostamento e calcola alcuni parametri del viaggio come la lunghezza, la velocità media, le calorie consumate e le emissioni di CO2 risparmiate. Gli utenti registrati sono già più…

LEGGI DI PIU'

L’Associazione Italiana Assistenza Consumatore Europeo ha messo a punto un’App, di facile, immediato ed efficace utilizzo per i milioni di utenti delle strade italiane. Si chiama “BucApp” e consente, mediante uno smartphone, di effettuare una segnalazione fotografica in tempo reale del potenziale pericolo costituito da insidie alla circolazione, come la presenza di buche sulla sede stradale. La segnalazione verrà utilizzata per sollecitare l’eliminazione immediata del fattore di rischio e la messa in sicurezza di quel tratto di strada. Si tratta di un programma di tutela degli utenti della rete viaria italiana, vittime della cattiva manutenzione delle strade. La questione riguarda…

LEGGI DI PIU'

Il Comune di Termoli e l’assessorato alla Cultura, Sport e Turismo rilanciano l’applicazione “QuantiSiamo”. Già realizzata lo scorso anno per garantire il distanziamento, si tratta di un’applicazione scaricabile sia con il sistema Android, sia per il sistema iOS di Apple che permette di raggiungere la spiaggia e registrarsi in modo che i successivi utenti possano verificare la disponibilità di posti nell’area prescelta. Quest’anno l’app è stata implementata con una serie di servizi e sezioni disponibili per gli utenti. Ristoranti, pizzerie, b&b, stabilimenti balneari, casa vacanze, affittacamere, hotel e molto altro. Sul litorale nord sono disponibili otto aree mappate con 510…

LEGGI DI PIU'

A Pietrasanta, in provincia di Lucca, un’attività commerciale su due è accessibile ai disabili tra il centro storico e la zona marittima. A certificarlo è “Senzabarriere.app”, creata dall’associazione “Lucca senza barriere”. L’obiettivo è quello di dotare Pietrasanta di uno strumento moderno in grado di fornire informazioni ed indicazioni su spazi pubblici, attività commerciali, alberghi e stabilimenti accessibili a tutti. Su 127 attività mappate, 63 sono accessibili. “Una percentuale molto incoraggiante – spiegano gli assessori Cosci e Gliori – ma che rappresenta solo un piccolo passo verso una accessibilità totale. Pubblico e privato devono continuare a lavorare insieme per abbattere tutti…

LEGGI DI PIU'

La app Jarvis Public, ideata dal Comune di Courmayeur, garantisce aggiornamenti in tempo reale nel caso di emergenze e calamità sul territorio. Gratuita e semplice da scaricare, rappresenta un modo semplice e pratico per muoversi informati e in sicurezza nel contesto alpino. L’applicazione Jarvis Public sostituisce il sistema di messaggistica tramite sms utilizzato finora dal Comune.Per installare la app basta andare su App Store o Google Play, cercare e scaricare Jarvis Public e selezionare Courmayeur decidendo la tipologia di informazioni che si vuole ricevere. Velocità, praticità e semplicità sono le caratteristiche di questa innovativa modalità per aiutare gli abitanti del…

LEGGI DI PIU'