Autore: MICHELE CIERVO

Comunicatore pubblico, nato nel 1967, ho due figlie adolescenti, sono di origini sannite ma romano a tutti gli effetti. Quando non ho impegni lavorativi e familiari metto ai piedi le mie scarpe da running e corro nei parchi o sulle strade della mia città: provo così a liberarmi da tutti i pensieri negativi, cerco soluzioni e preparo anche qualche maratona.

Individuare eventuali criticità connesse all’uso dei Big Data, definire un quadro di regole per  promuovere e tutelare la protezione dei dati personali, la concorrenza dei mercati dell’economia digitale e i diritti del consumatore. Sono alcuni degli obiettivi dell’indagine conoscitiva congiunta avviata il 30 maggio dalle tre Autorità: Antitrust, per la Privacy e per le Garanzie nelle comunicazioni. L’indagine promossa dalle Autorità vuole analizzare se, e al ricorrere di quali condizioni, i Big Data possano tradursi in barriere all’entrata nei mercati o favorire comportamenti restrittivi della concorrenza tali da ostacolare lo sviluppo e il progresso tecnologico e ledere il diritto alla…

LEGGI DI PIU'

Sicurezza, protezione e riservatezza. Sono i tre cardini sui quali l’Associazione bancaria italiana (Abi) ha costruito il decalogo con le regole da seguire per operare online in modo comodo e sicuro. Le banche italiane rispondono alle richieste dei clienti 2.0 che vogliono accedere ai servizi bancari online, sia da desk che in mobilità, in modo facile, veloce ma, soprattutto, sicuro. Con lo sviluppo delle nuove tecnologie e dell’economia digitale cresce l’impegno del mondo bancario nella lotta ai crimini informatici, attraverso presidi tecnologici, iniziative di formazione del personale e campagne di sensibilizzazione della clientela. Il decalogo in sintesi: diffida di qualunque…

LEGGI DI PIU'

100 startup partecipanti, 350 giovani inventors, 50 investitori. Ma soprattutto 10.000 euro di premio per il vincitore, che per l’edizione 2017 è stata la startup romana Busrapido.Com. Sono i numeri di DigithOn, la maratona delle idee digitali – giunta alla sua seconda edizione – che si è svolta in Puglia dal 22 al 25 giugno nella suggestiva cornice della Terra d’Ofanto, tra Bisceglie e Barletta. Busrapido.com, il primo motore di ricerca in Italia dove è possibile noleggiare autobus e minibus con conducente per viaggi di gruppo, si aggiudica il premio 2017 grazie ai voti del comitato scientifico della maratona e…

LEGGI DI PIU'

L’app “AgenziaEntrate” ha una nuova veste grafica e novità nei contenuti: per il cittadino servizi fiscali sempre più a portata di smartphone e tablet. La presentazione la settimana scorsa alla Nuvola di Fuksas a Roma in occasione di ForumPa 2017. In particolare, le novità dell’app permettono di: consultare lo stato di lavorazione e gli esiti delle richieste di assistenza su comunicazioni e avvisi telematici, cartelle di pagamento e deleghe F24; visualizzare messaggi di notifica, relativi ad esempio alla scadenza della password o alla presenza di ricevute da leggere; prenotare un appuntamento presso un ufficio dell’Agenzia e visualizzare le prenotazioni effettuate;…

LEGGI DI PIU'

Proibiti o no, i social network sono largamente usati in Iran. Anche sulla scena politica. Alla vigilia del voto presidenziale se ne sono accorti anche i conservatori dopo che per lungo tempo la “nuova comunicazione” era prerogativa quasi esclusiva dei riformatori. Ma le cose sono cambiate e molti sono gli esempi. Andando a ritroso nel tempo troviamo la settimana scorsa un video in cui dei minatori attaccano l’auto del presidente uscente, il moderato Hassan Rohani, in occasione di una visita a una miniera di carbone dove 43 lavoratori sono rimasti uccisi per una esplosione. I media conservatori hanno colto la…

LEGGI DI PIU'

È online da oggi il nuovo sito web del Consiglio regionale della Calabria. Il portale è stato rivisitato sia dal punto di vista grafico che sotto il profilo delle funzioni. Obiettivo principale: aumentare la trasparenza e l’accessibilità dei cittadini alle attività dell’assemblea legislativa della regione. La grafica e l’architettura sono essenziali e chiare. È un sito “responsive”, che adatta automaticamente il proprio template ai dispositivi da cui viene fruito. Per una maggiore accessibilità e intuitività della navigazione sono ben visibili in homepage gli ultimi provvedimenti approvati. È stata introdotta una nuova funzione, che consente di reperire con facilità gli interventi video in aula…

LEGGI DI PIU'

La tecnologia sta cambiando l’approccio alla psicologia: vicino a quello tradizionale cresce l’utilizzo delle consulenze online, grazie anche ad app per smartphone e tablet. La gamma di interventi si allarga in maniera esponenziale insieme alla platea degli utenti e l’Ordine nazionale degli psicologi (Onp) – al passo con i tempi – ha elaborato le linee guida per un corretto utilizzo delle nuove tecnologie da parte dei professionisti del settore. La presentazione a Napoli la scorsa settimana nel corso del convegno “L’intervento psicologico tra luoghi virtuali e luoghi reali”. I punti principali del documento contengono indicazioni che vanno da come rendere…

LEGGI DI PIU'

Tra poco meno di un anno sarà pienamente efficace il nuovo Regolamento Ue sulla privacy e il Garante traccia, con una guida dedicata, le principali novità introdotte. L’obiettivo della guida è quello di offrire un primo “strumento” di ausilio ai soggetti pubblici e alle imprese che stanno affrontando il passaggio alla nuova normativa, già in vigore dal 24 maggio scorso. Ma anche far crescere la consapevolezza sulle garanzie rafforzate e sui nuovi importanti diritti che il Regolamento riconosce alle persone. Il testo è articolato in 6 sezioni tematiche: fondamenti di liceità del trattamento; informativa; diritti degli interessati; titolare, responsabile, incaricato…

LEGGI DI PIU'

I clienti delle banche si allontanano sempre di più dalle agenzie per correre verso l’utilizzo dei canali “fai da te”, quelli on line. Il 95% dei correntisti usa Internet banking, atm, mobile banking e contact center. Il 17% di loro addirittura in via esclusiva. Sono dati che emergono da un’indagine realizzata dall’Associazione bancaria italiana (Abi) che contiene un focus sulle modalità di utilizzo delle tecnologie ed il rapporto con i servizi finanziari degli utenti evoluti. Meno clienti in banca, dice Abi, vuol dire che il personale di agenzia si può dedicare ad attività di consulenza, assistenza sui nuovi servizi e…

LEGGI DI PIU'

La regione Piemonte mette sul gradino più alto del podio della sua Agenda digitale il fascicolo sanitario elettronico. A questo progetto, che entrerà a regime entro tre anni, sono dedicati quasi 18 dei 23,9 milioni di euro stanziati nell’ambito del Programma operativo regionale – Fondi europei sviluppo regionale (Por-Fesr) 2014-2020. Con 6 milioni di euro restanti verranno finanziati: lo sviluppo dell’identità unica Spid, il polo regionale dei pagamenti e progetti di supporto alle amministrazioni piemontesi per l’armonizzazione delle procedure a favore dei cittadini. Il fascicolo sarà un “cassetto” elettronico accessibile ai pazienti e a disposizione degli operatori sanitari e costituisce…

LEGGI DI PIU'