Autore: Giulia Banfi

Comunicatrice pubblica almeno 2.0, con un occhio puntato sul futuro. Sono specializzata in comunicazione digitale per la PA, scrittura di contenuti online/offline e studio dei media. Credo fortemente nel potenziale del web e dei social per migliorare l’esperienza sociale del cittadino. Quando non sono online, gioco a tennis.

Quando pensiamo al tempo che trascorriamo sui social spesso la prima cosa che ci viene in mente è “sto perdendo tempo”, “dai basta ora torno a lavorare”. Questo perché spesso la nostra esperienza sui social viene etichettata come una perdita di tempo rispetto al modo in cui trascorrevamo la nostra vita prima. Spesso sentiamo dire: prima dei social si leggeva, si usciva, si studiava. La verità, però, è che queste cose si continuano a fare tuttora, sicuramente in una percentuale di tempo ridotta perché qualche ora della giornata adesso la passiamo sui social. Ma non intere ore consecutive, qualche minuto…

LEGGI DI PIU'