Autore: CRISTINA ZANNIER

CRISTINA ZANNIER

Cristina Zannier è dipendente del servizio Turismo e relazioni esterne del Comune di Grado e social media manager dell’Ente. Dopo gli studi classici ha approfondito i temi della gestione della cultura, in particolare in ambito bibliotecario, e dell’organizzazione di eventi tramite diversi corsi. Lavorando a diversi progetti culturali e turistici promossi da enti pubblici locali ha inoltre acquisito competenze nella gestione amministrativa della Pubblica amministrazione. Dal 2012 si occupa di promozione del territorio coniugando canali di comunicazione online, offline e eventi. Insieme a Lara Anniboletti e Giuseppe Ariano coordina il tavolo nazionale Cultura e Turismo di PA Social.

GreeNApp è la app vincitrice di un avviso pubblico della Regione Campania rivolto alle iniziative del Terzo Settore per la promozione di un’ampia consapevolezza della necessità di nuovi stili di vita per contrastare i cambiamenti climatici. GreeNApp è nata da un’idea dell’associazione Premio GreenCare e vuole essere uno strumento per la conoscenza, la promozione e la valorizzazione dei parchi e giardini presenti nelle dieci Municipalità del Comune di Napoli che farà leva sulle nuove tecnologie applicate ai videogiochi. La app sarà realizzata dal game designer Fabio Viola, l’ideatore del videogioco “Father and Son” del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, e…

LEGGI DI PIU'

La collezione De Fornaris di Torino vanta migliaia tra dipinti, sculture, installazioni e raccolte di grafica, con capolavori di autori dall’Ottocento a oggi: da Hayez a Morbelli e Pellizza da Volpedo, da de Chirico a Morandi e Casorati, da Burri a Carol Rama e Paolini, fino a Merz, Pistoletto e Penone. Nel panorama delle fondazioni d’arte italiane, la Fondazione De Fornaris rappresenta un raro esempio di ente che opera in stretto contatto con una struttura museale come la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino, con la specifica finalità di incrementarne le raccolte. Per statuto le opere…

LEGGI DI PIU'

Lo IULM AI Lab, spin-off dell’Università IULM di Milano, organizza dal 3 al 5 febbraio 2021 la terza edizione di UMANIA. L’evento, declinando la mission del laboratorio IULM AI (ricerca avanzata e polo d’innovazione per l’ideazione, la produzione, lo sviluppo e la disseminazione di soluzioni e servizi basati sull’Intelligenza Artificiale per attività di business, marketing e comunicazione) unirà una riflessione sull’Intelligenza Artificiale (3 febbraio) con due giornate (4 e 5 febbraio) di interventi e workshop sulle applicazioni concrete dell’AI nel marketing e nella comunicazione aziendale. “AI for Humanity”, il convegno di apertura del 3 febbraio, ad accesso gratuito, intende promuovere…

LEGGI DI PIU'

CUBO, il museo d’impresa del Gruppo Unipol realizzato nel 2013 a Bologna per “condividere esperienze attraverso il linguaggio della cultura, raccontare i valori del Gruppo Unipol e contribuire alla crescita culturale dei territori e delle comunità in cui opera”, oltre a conservare una collezione permanente di arte contemporanea, propone tutto l’anno mostre, incontri, laboratori, attività didattiche e spettacoli con lo scopo di offrire occasioni di approfondimento, confronto e divertimento su temi di attualità, di protezione, di innovazione, di arte e memoria. Tra le prime iniziative in calendario nel 2021 al CUBO c’è, dall’11 gennaio al 22 febbraio, “La meraviglia del…

LEGGI DI PIU'

Decine di musei in tutto il mondo si stanno attrezzando con laboratori di fabbricazione digitale al proprio interno: in Italia uno dei primi esempi di sistema integrato tra personal fabrication e beni culturali è il “MArTA Lab” del Museo Archeologico Nazionale di Taranto-MArTA. Il laboratorio del MArTA (che dispone di stampanti e scanner 3D, macchine a taglio laser, kit di robotica e aula didattica) si occupa di conservazione digitale dei beni archeologici del Museo, di produzione di repliche dei manufatti che i visitatori avranno la possibilità di portare a casa e cura l’erogazione di laboratori di formazione per scuole e…

LEGGI DI PIU'

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha reso noto che nel periodo di emergenza sanitaria da Coronavirus i tirocini universitari sono diventati “social”: grazie alle nuove tecnologie e alle modalità di lavoro a distanza, alcune studentesse universitarie hanno potuto portare comunque a termine i propri tirocini, svolti sperimentando strategie creative per raccontare il patrimonio culturale con l’audiovisivo e la fotografia. I risultati dei lavori effettuati saranno disponibili online – fa sapere il Museo – per testimoniare una buona pratica che, in maniera costante e non soltanto in fase di pandemia, intende trasmettere agli allievi i “ferri del mestiere” nella comunicazione…

LEGGI DI PIU'

È online un nuovo sito internet che ha lo scopo di raccontare la pluralità, e allo stesso tempo l’unità, di un insieme di luoghi, servizi e attività a carattere culturale promossi da Roma Capitale. Un unico spazio web, culture.roma.it, racchiuderà i riferimenti del patrimonio storico, artistico, scientifico e di creatività contemporanea messo a disposizione da Roma Capitale. Altra novità – visibile sul sito – è il nuovo brand “Culture”. Il logo vuole rappresentare con un’unica identità visiva tutta la programmazione culturale cittadina promossa dall’Assessorato alla Crescita culturale, che comprende le strutture e le attività del Dipartimento Attività culturali, della Sovrintendenza…

LEGGI DI PIU'

Hanno superato quota 7mila visualizzazioni sui social media i quattro video-spot girati da un gruppo di ragazze e ragazzi di Casarsa della Delizia (PN) dai 16 ai 20 per sensibilizzare i coetanei sull’uso della mascherina e dei corretti comportamenti contro il Covid-19. Messaggi pensati dai giovani per i giovani, ma realizzati con uno stile che induca alla riflessione anche il mondo degli adulti sulla necessità di condividere le misure a contrasto della diffusione del Coronavirus. Il progetto si chiama “Fatti d’alcool – lasciamoci contagiare dai giovani” ed è stato promosso dal Progetto Giovani del Comune di Casarsa della Delizia in…

LEGGI DI PIU'

Dopo il caffè e il pane arriva a Pordenone e provincia, per il Natale 2020, anche il Regalo sospeso: il “meccanismo” è lo stesso dei due precedenti (offrire qualcosa a chi non può permettersela) e punta a rafforzare i legami solidali messi a dura prova dal Covid-19. In tutta Italia l’emergenza sanitaria si è abbattuta pesantemente sui settori della cultura, dello spettacolo e del turismo (nel solo Friuli Occidentale, tra lockdown e altre restrizioni, la perdita di fatturato nel 2020 è stata valutata in oltre il 70% in media, con punte singole anche superiori). Il comparto vede attive nella zona…

LEGGI DI PIU'

La Google News Initiative è l’iniziativa di Google per trasferire competenze digitali ai giornalisti e supportare l’industria del giornalismo e dell’informazione in tutto il mondo. Di questa iniziativa fa parte il Google News Lab, che si occupa della formazione dei giornalisti italiani per quanto riguarda le competenze digitali, la cui referente per il nostro Paese è Barbara D’Amico. Quando si ha a che fare con fonti digitali, una delle esigenze che i giornalisti hanno è capire dove e quando una foto o un video siano stati realizzati. Oggi è possibile verificare informazioni (come luogo e data di un contenuto digitale)…

LEGGI DI PIU'