Autore: CRISTINA ZANNIER

CRISTINA ZANNIER

Cristina Zannier è dipendente del servizio Turismo e relazioni esterne del Comune di Grado e social media manager dell’Ente. Dopo gli studi classici ha approfondito i temi della gestione della cultura, in particolare in ambito bibliotecario, e dell’organizzazione di eventi tramite diversi corsi. Lavorando a diversi progetti culturali e turistici promossi da enti pubblici locali ha inoltre acquisito competenze nella gestione amministrativa della Pubblica amministrazione. Dal 2012 si occupa di promozione del territorio coniugando canali di comunicazione online, offline e eventi. Insieme a Lara Anniboletti e Giuseppe Ariano coordina il tavolo nazionale Cultura e Turismo di PA Social.

A Fermo è in corso in modalità phygital la ventinovesima edizione della fiera “Tipicità”. La fiera, che valorizza l’intero settore agroalimentare delle Marche e tesse da anni una rete di relazioni internazionali nei comparti food e turismo, propone quest’anno un’esperienza ibrida – fisica e digitale -, che si articola in oltre trenta iniziative live diffuse in modalità multicanale ed una piattaforma ad umanità aumentata, pronta ad allargarsi sul territorio con il Grand Tour delle Marche. Grazie al digitale Tipicità raggiungerà gli ospiti ed i territori collegati da ogni parte del mondo: dalla Cina a New York, passando per Dubai, Germania, Francia e Canada.…

LEGGI DI PIU'

Quattro giovani italiani hanno ideato Greenaetwork, un social network dedicato alla sostenibilità in cui aziende, enti, istituzioni ed individui di tutto il mondo comunicano le proprie azioni di sostenibilità ambientale e sociale attraverso news, eventi, progetti e risultati in linea con l’Agenda 2030 delle Nazione Unite. Greenaetwork vuole essere una piattaforma sociale a carattere informativo ed interattivo che collega gli utenti business creando possibili sinergie su obiettivi comuni e, soprattutto, rende gli utenti finali consapevoli ed informati su tematiche attuali di estrema importanza, ma ancora difficili da comprendere e conoscere. La piattaforma offrirà al pubblico anche la possibilità di sentirsi…

LEGGI DI PIU'

Nell’ambito del progetto SmartCal, cofinanziato dall’Unione Europea e dal Ministero dello Sviluppo economico con l’intento di promuovere l’innovazione e accrescere la competitività delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno, la società spin-off dell’Università della Calabria 3D Research ha rilasciato un applicativo web per l’accesso remoto a cataloghi multimediali di musei e gallerie d’arte. Tra gli obiettivi del progetto SmartCal c’è infatti anche la realizzazione di un ecosistema software in grado di migliorare l’esperienza turistica di chi visita la Calabria grazie alle nuove tecnologie e con i principi dello “smart tourism”. Pioniere nella sperimentazione dei sistemi realizzati è il Museo dei…

LEGGI DI PIU'

Anche quest’anno Trieste ospiterà una selezione di FameLab, la competizione per aspiranti comunicatori scientifici che sfida giovani studenti e ricercatori a raccontare in soli 3 minuti un argomento scientifico. FameLab prevede selezioni locali preliminari in 8 città (le altre sono Ancona, Brescia, Camerino, Catania, Genova, Pisa, Sassari), a Trieste la gara si svolgerà il 26 aprile nella sede di “Immaginario Scientifico”, centro per la divulgazione scientifica e museo della scienza interattivo e sperimentale. FameLab è stato ideato nel 2005 nell’ambito del Cheltenham Festival ed è promosso a livello mondiale dal British Council in oltre 30 paesi. Per l’Italia l’evento è…

LEGGI DI PIU'

Ha tra i 18 e i 30 anni, vive in una casa popolare e non si separa mai dal suo smartphone, con cui non può fare a meno di immortalare cose, luoghi e persone che incontra. Questo è l’identikit del candidato perfetto per Reality Shot, il corso-concorso di fotografia promosso dall’Atc del Piemonte Centrale con la sua società in house Casa Atc Servizi e l’associazione Kallipolis, in collaborazione con Camera, Centro Italiano per la Fotografia, e Print Club e con il sostegno della Fondazione Mirafiori, della Circoscrizione Sei di Torino e di Iren. Per la prima volta Atc, Agenzia che…

LEGGI DI PIU'

Il tempio di Nettuno è quello meglio conservato della Magna Grecia ed ora è soggetto anche ad un monitoraggio sismico continuo grazie alla collaborazione tra il Parco Archeologico di Paestum e Velia e il dipartimento di Ingegneria Civile dell’Università di Salerno. Quattordici punti di misura, realizzati con sensori di ultima tecnologia, sviluppati nell’ambito della ricerca sulle onde gravitazionali, sono stati posizionati sulle parti alte dell’edifico del V sec. a.C. e nel sottosuolo, per misurare in tempo reale ogni minimo movimento della struttura millenaria. La precisione degli accelerometri è tale da poter registrare non solo attività sismiche, ma anche l’impatto del…

LEGGI DI PIU'

Nonostante le nuove restrizioni che hanno imposto ancora la chiusura dei musei e dei luoghi della cultura, il Museo etnografico della Provincia di Belluno e del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi continua ad aprire le proprie porte: lo fa in maniera virtuale ed in rete con altri musei, grazie al progetto “Musei delle Dolomiti” promosso dalla Fondazione Dolomiti Unesco e a uno spazio digitale comune. È ora online sulla piattaforma museodolom.it un nuovo glossario digitale che raccoglie più di 50 termini e modi di dire dedicati alla neve provenienti dal Feltrino, dal Comelico, dalla Val di Fassa, dalla Val Badia, dalla Carnia, dallo…

LEGGI DI PIU'

Lunedì 22 febbraio si terrà il primo evento italiano nell’ambito del progetto europeo “MOI! Museums of Impact”: una giornata di confronto per i professionisti dei musei italiani sul tema dell’impatto sociale dei musei. “Musei: quale impatto sociale? Strategie e strumenti” rappresenta il secondo stakeholder forum del progetto MOI!. Il primo si è svolto a Berlino il 10 novembre 2020, organizzato dall’Institute for Museum Reasearch, Staatliche Museen zu Berlin per la comunità museale tedesca. Per il nostro Paese l’iniziativa è organizzata da BAM! Strategie Culturali in partnership con Regione Emilia-Romagna, con il servizio Patrimonio Culturale ER e Istituzione Bologna Musei del…

LEGGI DI PIU'

Come è noto la pandemia ha bloccato la fruizione turistica e culturale dei territori, ma vi sono dei luoghi e delle realtà culturali, primi tra tutti alcuni musei, che hanno saputo comprendere l’entità del fenomeno e sfruttare le potenzialità dei nuovi strumenti tecnologici per rispondere alle mutate esigenze del pubblico. In questo contesto di cambiamento il raggruppamento “IMPACT Puglia”, finanziato dalla Regione Puglia e attuato dall’area archeologica del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Foggia con la responsabilità scientifica del prof. Danilo Leone, ha organizzato per domani, giovedì 28 gennaio, un evento online sul tema “Come aumenta la…

LEGGI DI PIU'

Banca di Udine è approdata su Facebook sin dal 2015 con la pagina “Team Giovani 2.0”; curato da un gruppo di dipendenti under 35, il canale aveva l’obiettivo di informare e coinvolgere il pubblico sulle iniziative di carattere extra bancario messe in atto dall’Istituto in favore del territorio. Al fine di renderla più istituzionale, nel 2019 la pagina è stata rinominata in “Banca di Udine”, con un conseguente lavoro di progettazione di un piano editoriale mensile. Nel 2020 un ulteriore salto di qualità è stato fatto con la programmazione di contenuti fruibili e comprensibili da tutti ma che allo stesso…

LEGGI DI PIU'