Autore: CRISTINA GALASSO

Livornese ma a Pisa devo i miei studi in storia moderna. Lavoro all’Ufficio Comunicazione di Cesvot – Centro Servizi Volontariato Toscana. Il non profit e la comunicazione digitale sono da sempre la mia passione. Mi trovate anche su Telegram con il canale @SocialPositiveNews.

“Gli anni passano, ma quasi 6.000 studenti aquilani sono ancora costretti a seguire le lezioni dentro strutture scolastiche provvisorie”. Con queste parole si apre #Siamotuttifuoriclasse, una delle petizioni della nuova piattaforma U-Act lanciata pochi giorni fa da Action Aid Italia e OpenPolis per dare voce e forza alle battaglie che i cittadini promuovono quotidianamente sul proprio territorio. Ma cosa ha di diverso U-Act da altre piattaforme di petizioni online, come ad esempio la notissima Change.org? L’ho chiesto a Edoardo Maturo, human rights campaigner di Action Aid e coordinatore del progetto che ha dato vita alla piattaforma. “Innanzitutto U-Act non promuove…

LEGGI DI PIU'

Come ogni inizio anno, tra le prime notizie di questo 2015 la ‘conta’ delle vittime dei botti di capodanno: 251 feriti e nessun morto. Un numero inferiore al 2013, quando i feriti furono 361, e dimezzato rispetto al 2012, anno che registrò ben 561 feriti, ai quali si aggiunsero purtroppo anche 2 morti. Una buona notizia dunque che fa intravedere un cambiamento nei comportamenti degli italiani? Forse, certo è che quest’anno sul web e sui social ha avuto grande successo la campagna ZeroBotti che l’Anpas – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze ha lanciato a ridosso di fine anno. Per la prima…

LEGGI DI PIU'

Qualche giorno fa Cesvot – Centro Servizi Volontariato Toscana ha inaugurato un nuovo spazio web: l’Archivio di Comunicazione Sociale, che raccoglie 300 video sociali, di cui 50 consultabili integralmente, e 2700 campagne non profit provenienti da 65 paesi. Un sito che non è solo un archivio online ma anche e soprattutto “un luogo dove si sperimenta la straordinaria forza del linguaggio pubblicitario orientato alla diffusione di buone cause, alla promozione dei diritti, all’educazione di comportamenti rispettosi di sé e degli altri”. Un patrimonio prezioso e unico che Cesvot ha deciso di mettere a disposizione di tutti, gratuitamente e senza nessuna limitazione (se non…

LEGGI DI PIU'

Che cosa condividiamo di più in rete e soprattutto sui social network? Le immagini. Ormai è una tendenza globale, un’abitudine collettiva: fotografare e condividere ciò che ci piace, ci colpisce, ci fa male o ridere. E se quelle foto avessero un fine altruistico e la loro condivisione ‘producesse’ del bene? Carlo Martinelli e Marco Andreani, rispettivamente project manager e web strategist della MC3 Informatica di Brescia, supportati dal presidente Claudio Carlenzoli, sono partiti da queste due semplici domande e lo scorso giugno hanno lanciato il progetto “Altri scatti” che praticamente è tre cose in una: contest fotografico, applicazione e piattaforma web.…

LEGGI DI PIU'

Non chiamateli angeli del fango. Non sono eroi, ma cittadine e cittadini attivi. Li vedete come angeli, ma sono persone ‘comuni’, attive e responsabili che nell’emergenza si riuniscono, imbracciano una pala e si mettono a scavare nel fango. Sono quella parte di cittadinanza che ogni giorno, nelle associazioni o individualmente, nei loro posti di lavoro, in strada o su internet, chiede l’attenzione delle Istituzioni, anche prima delle emergenze, e denuncia gli abusi e si batte per i propri diritti, dimostrando di amare il territorio come se fosse la propria casa: un vero bene comune. Inizia così l’appello #NonSonoAngeli che da…

LEGGI DI PIU'

Lavorando nell’ufficio stampa di un Centro Servizi per il Volontariato mi capita spesso di ricevere telefonate di giornalisti che chiedono di avere il contatto diretto con un’associazione perché stanno realizzando un articolo o un reportage e hanno bisogno di un esperto da intervistare, oppure di dati o di progetti ed esperienze da raccontare. Ovviamente il giornalista ha fretta, vorrebbe il contatto subito e soprattutto già in grado di rispondere alle sue domande e fornirgli le indicazioni che cerca. E difficile fargli capire che c’è bisogno di tempo per trovare il contatto giusto perché – purtroppo per lui e per noi…

LEGGI DI PIU'

Lo scorso fine settimana in 150 piazze d’Italia si è svolta #Iononrischio, la campagna ideata da Anpas, in collaborazione con Dipartimento della Protezione Civile, Ingv e ReLuis, con lo scopo di “formare i volontari di protezione civile sulla conoscenza e la comunicazione del rischio per poi farli andare in piazza, nella loro città, a incontrare i cittadini e informarli”. Idea semplice quanto rivoluzionaria, perché chi meglio dei volontari di protezione civile, che vivono e operano sul territorio, può avvicinare i cittadini e informarli sui rischi di quel territorio? Una moderna cultura di protezione civile non può infatti svilupparsi senza la consapevolezza…

LEGGI DI PIU'

A proposito di tecnologie solidali, di cui ho parlato anche in un mio precedente post, voglio segnalare un’interessante iniziativa delle Nazioni Unite. L’United Nations Alliance of Civilizations (Unaoc), in collaborazione con GamesForChange e Institute for Economics and Peace, ha lanciato PeaceApp, un concorso mondiale per giochi digitali e app ‘ludiche’ che migliorino la nostra capacità di dialogare e prevenire i conflitti. Si tratta di sviluppare applicazioni che, attraverso la gamification cioè l’uso del gioco e di tecniche di game design, aiutino le persone ad incontrarsi e a confrontarsi senza ricorrere alla violenza ma trovando soluzioni pacifiche a situazioni conflittuali. Si…

LEGGI DI PIU'

Credete che l’incontro tra mondo non profit e tecnologie digitali rappresenti la strada maestra per generare innovazione sociale e una cittadinanza più attiva, consapevole e partecipata? Beh, allora aprite l’agenda e segnatevi queste due date: 10 e 18 ottobre. A poca distanza uno dell’altro, si terranno a Pisa e Benevento due importanti eventi che, seppure in modo diverso, coniugano solidarietà e nuove tecnologie. Il 10 ottobre a Pisa in occasione dell’Internet Festival si svolgerà #HackYourAid il primo hackaton (maratona informatica) di data journalism dedicato alla cooperazione internazionale, promosso da Ong 2.0-Volontari per lo Sviluppo e Dataninja.it, network specializzato in open…

LEGGI DI PIU'

Sono circa 60 le organizzazioni che in Europa promuovono il volontariato online e pressoché nessuna opera in Italia, nonostante il volontariato italiano sia una delle realtà più organizzate e radicate del vecchio continente. Ciò, a mio avviso, ci dice molto non solo sul nostro modo di fare volontariato ma sullo stato dell’innovazione e della cultura digitale nel nostro Paese. Questo e altri interessanti dati emergono da una ricerca che l’americana Jayne Cravens (@jcravens42) ha svolto nel 2013 per il Joint Research Centre della Commissione europea. Cravens è una grande esperta di non profit e comunicazione digitale e autrice della prima…

LEGGI DI PIU'