Autore: ANTONIO LIONETTI

Giornalista di lungo corso, preparazione universitaria ed esperienze lavorative informatiche, è materano da sempre ma ormai toscano (e senese) di adozione. Gli piace cimentarsi “di fioretto” con la penna, non disdegna con decisione “la spada” davanti a un computer. Sport, politica, teatro: alcuni dei suoi terreni preferiti per comunicare con un mondo sempre meravigliosamente “a colori”.

Per rendere ancora più piacevole e sicuro il proprio soggiorno estivo al mare quest’anno è possibile consultare un’applicazione che ci fornisce dati sullo stato delle acque di balneazione ma non solo. E’ disponibile infatti l’app gratuita dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana (ARPAT), che mette a disposizione una serie di dati ambientali non solo sullo stato aggiornato delle acque, ma anche sulla qualità dell’aria, sui livelli di ozono e di pollini presenti, sul monitoraggio dell’alga tossica Ostreopsis Ovata e anche sulla situazione dell’emergenza legata alla Costa Concordia. Disponibile nelle versioni per Android, Google Play, iOS e Apple Store,…

LEGGI DI PIU'

Una pagina Facebook per sollecitare un miglioramento dei servizi pubblici in una zona peraltro nevralgica del Paese. Ben presto “Trenord, facci viaggiare anche di notte”, pagina aperta sulla piattaforma social da poco tempo, ha ricevuto il sostegno di centinaia di utenti, pronti a raccogliere l’appello partito in particolare dai pendolari della zona tra Milano e la Brianza. La richiesta è quella di modificare gli orari delle linee ferroviarie in modo da utilizzare i mezzi anche di notte, soprattutto nel fine settimana. Un’esigenza particolarmente sentita in una zona nella quale il collegamento nelle ore notturne è quasi completamente assente, tanto…

LEGGI DI PIU'

Quando le armi purtroppo hanno ripreso il loro triste linguaggio, dalla rete arriva l’ennesimo messaggio di pace per il conflitto tra Israele e Gaza che proprio in questi giorni sta assumendo toni sempre più drammatici. E’ partita da uno studente israeliano l’iniziativa di una campagna che, dalla creazione di una pagina Facebook, ha subito coinvolto anche un profilo su Twitter e sta raccogliendo messaggi di solidarietà da tutto il mondo. “Jews and Arabs refuse to be enemies” (Ebrei ed Arabi rifiutano di essere nemici). Questo il messaggio chiaro e forte che caratterizza la campagna sui social network, che si sta…

LEGGI DI PIU'

Il Salone dei Cinquecento a Firenze potrà usufruire di un sistema di tecnologie digitali ad alta velocità per supportare iniziative di comunicazione multimediale. Il prezioso supporto tecnologico è arrivato in donazione al Comune da Assinform, l’associazione di Confindustria che rappresenta le aziende del settore dell’Information Technology. L’Assinform ha provveduto a donare il sistema a seguito del convegno che si è svolto proprio nel Salone dei Cinquecento il 16 luglio scorso per la presentazione del 45° Rapporto sull’informatica, le telecomunicazioni e i contenuti multimediali. Grazie al sofisticato sistema di tecnologie digitali le 350 persone che hanno partecipato al convegno e…

LEGGI DI PIU'

Si è affidato completamente ai social il Catania Calcio per ripartire dal campionato di serie B dopo la sfortunata retrocessione dello scorso anno. La società del presidente Pulvirenti ha infatti inaugurato con l’hashtag #ripartiAmo non solo la campagna abbonamenti per la nuova stagione agonistica, ma un’autentica svolta nella strategia di comunicazione del club. Da qui l’apertura di nuove pagine ufficiali sulle piattaforme Facebook e Instagram e la gestione di un account della società su Twitter, un vero e proprio profilo generale del club etneo che punta decisamente sulla nuova comunicazione per tenere insieme i propri sostenitori. Gli obiettivi della…

LEGGI DI PIU'

Anche il Comune di Volterra sceglie di intraprendere la strada della comunicazione social. In questi giorni l’amministrazione comunale toscana sta infatti perfezionando e rendendo operativo un progetto che prevede lo sbarco dei profili ufficiali del Comune sulle piattaforme più importanti della rete. Da qui la pagina di Facebook e il profilo ufficiale di Twitter, due modi diversi ma ugualmente significativi per rendere più snella e trasparente la comunicazione dell’amministrazione verso i cittadini. “Attraverso questi strumenti – ha detto l’assessore comunale per Volterra 2.0 Gianni Baruffa – vogliamo utilizzare tutte le potenzialità della rete Internet per migliorare la comunicazione tra…

LEGGI DI PIU'

Un’applicazione sempre a disposizione per sentirsi più sicuri in qualsiasi momento. E’ questo lo scopo principale con cui è nata “Umbria sicurezza”, la nuova App messa a disposizione dalla Regione Umbria per garantire un servizio capillare di assistenza finalizzato alla sicurezza sul territorio e alla polizia locale. L’applicazione è già operativa e scaricabile gratuitamente da App Store per ambienti iOS e Android e fornisce una serie di funzionalità che cercano di rispondere alla crescente domanda di sicurezza proveniente dai cittadini. Una volta attivata, “Umbria sicurezza” permette a chi la sta utilizzando di localizzare immediatamente su una cartografia la posizione della…

LEGGI DI PIU'

Linkedin allarga i suoi orizzonti e annuncia l’acquisizione dell’applicazione Newsle, servizio in rete che permette di selezionare con criteri ben determinati i contatti più interessanti sui social network. Ancora non si conoscono i termini dell’accordo, certo è che con l’acquisto di Newsle si dovrebbe avere all’interno di Linkedin una visualizzazione ancora migliore delle news provenienti dalla rete di contatti. Newsle infatti lavora ormai da tre anni su algoritmi di elaborazione del linguaggio naturale e di apprendimento automatico, che permettono di monitorare il web in cerca di notizie e commenti in cui gli utenti e le persone di loro interesse possono…

LEGGI DI PIU'

Mark Zuckerberg e il suo Facebook spadroneggiano tra gli utenti social italiani. E’ questo il dato più evidente di una recente ricerca di Audiweb, che ha preso in considerazione i dati rilevati su iOS e Android fino a marzo di quest’anno nel nostro Paese. La graduatoria che ne viene fuori disegna un quadro in continua evoluzione nel mondo dei social media anche in Italia, dove però la piattaforma Facebook fa registrare oltre 15 milioni di accessi unici al mese, confermandosi come lo strumento preferito per l’interazione online. Perfetta sinergia con i quasi 14 milioni rilevati da Whatsapp, la chat…

LEGGI DI PIU'

Il Comune di Pistoia e’ sicuramente tra le amministrazioni più attive su Twitter. L’account, @Comune_Pistoia, e’ dopo Firenze il più seguito in Toscana e rappresenta sicuramente una best practice nel panorama italiano. L’amministrazione pistoiese ha scelto di essere su Twitter nella primavera del 2011, dopo aver letto i report inglesi sull’utilizzo governativo dei social. Il canale è stato aperto nel giugno 2011 come progetto integrato urp-ufficio stampa, gestito dall’ufficio stampa con una persona che aveva lavorato già all’urp, dunque in grado di gestire le segnalazioni dei cittadini. Nasce già da subito come canale di diffusione di informazioni, ma anche di…

LEGGI DI PIU'